Cerca
mercoledì 29 gennaio 2020 ..:: | Attività proposte » Xing Yi Quan » Tui Shou ::.. Registrazione  Login
 Tui Shou - lavoro di spinta con le mani Riduci

Tui Shou, letteralmente Spinta con le Mani


Il Tui Shou , che in lingua pinyin significa “Spinta con le mani”, è una disciplina che costituisce una introduzione alla pratica marziale ed alla sua strategia.
Viene praticata in coppia, e serve a sviluppare varie qualità che sul piano fisico possono essere stabilità e senso della distanza, mentre sul piano energetico possono essere sensibilità, reattività insegnando quindi a conquistare un maggior equilibrio interiore.
L'esercizio deve però essere interpretato correttamente ossia come una ricerca di equilibrio reciproco nel quale i due praticanti modificano in modo complementare il proprio stato di yin-yang in un continuo movimento oscillatorio.

I due praticanti cercano di squilibrare l'avversario non di forza ma, mantenendo continuamente il contatto con avambracci e mani, rispondono alle spinte dell'avversario cedendo fino a che uno dei due sente l'altro in uno stato di equilibrio precario ed applica il minimo sforzo per squilibrarlo.

Finalità dell'esercizio non è, quindi, "vincere" ma sviluppare coordinamento, fermezza, morbidezza e capacità di "sentire" l'energia dell'avversario per meglio utilizzate la propria.
Il Tui Shou quindi non è un combattimento ma solo un esercizio per sviluppare la sensibilità.
Con il Tui Shou si impara, inoltre, come applicare l'energia a spirale (Chan Su Chin) e come utilizzare l'energia dell'avversario per batterlo.

Lo studio del Tui Shou, è la base per l’applicazione di tutte le tecniche marziali e di difesa personale. Purtroppo, al giorno d’oggi in molte scuole, questi aspetti vengono tralasciati studiando soltanto le tecniche “esterne”. Risulta invece fondamentale studiare prima di tutto il movimento interno dell’energia per poi poterlo indirizzare verso l’esterno applicandolo quindi alle varie tecniche di proiezione, colpi, leve articolari ecc…

Anche le tecniche di Tui Shou, sono suddivise e classificate secondo la legge dei “cinque elementi” della Medicina Tradizionale Cinese.

Avremo quindi:
fuoco – avanzare o andare verso l’alto (Tai Yang)
acqua – retrocedere o andare verso il basso (Tai Yin)
metallo - retrocedere spostandosi di  lato (Shao Yin)
legno - avanzare spostandosi di lato (Shao Yang)
terra - rimanere al centro

Il M° Olivier Chouteau mentre esegue Tui Shou di Terra


 Stampa   

Copyright (c) Marcello Morselli   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2020 by DotNetNuke Corporation