Cerca
giovedì 19 luglio 2018 ..:: | Attività proposte » Reiki » Chakra ::.. Registrazione  Login
 I Chakra o ruote di energia Riduci

 

Localizzazione dei sette Chakra o Ruote di luce

Il termine Chakra, proviene dal sanscrito e significa “ruota”, ma viene anche tradotto come “plesso” o “vortice”.

I chakra sono centri energetici, associati a vari organi fisici, all’interno dei quali si muove l'energia (variamente definita prana, kundalini o Qi).
I chakra agiscano come valvole energetiche permettendo lo scambio di energia tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda; di conseguenza uno squilibrio a livello di un chakra può determinare uno squilibrio d'energia negli organi ad esso associati.

A livello fisico, ciascuno dei sette chakra principali, ha il proprio centro in una delle sette ghiandole del sistema endocrino ed ha la funzione di stimolare la produzione ormonale della ghiandola stessa.
Secondo la filosofia indiana (il Vedanta), ma anche secondo la Medicina Tradizionale Cinese, l’individuo è costituito da un corpo fisico (materia – yin) e da un corpo sottile (emozioni, pensieri, energia – yang); questi due corpi non sono visti separatamente ma come un unico insieme.
Il collegamento tra corpo fisico e corpo energetico avviene quindi a livello dei chakra; di conseguenza agendo sul corpo fisico si produrrà un effetto su quello sottile e viceversa.

Secondo la tradizione, ogni chakra assomiglierebbe ad un piccolo vortice con la parte più stretta dell'imbuto orientata verso il corpo ed ogni chakra (ad eccezione del primo e del settimo) avrebbe due metà o poli, una rivolta verso la parte anteriore e l'altra verso la parte posteriore del corpo.

Tabella - classificazione dei Chakra
Primo gruppo  I sette chakra principali che si trovano lungo l’asse centrale del corpo.
Secondo gruppo  Chakra minori che si trovano nei polpastrelli, al centro dei palmi di mani e piedi, a livello delle articolazioni.
Terzo gruppo  Chakra di dimensioni piccole e minuscole che si trovano nei punti di incrocio di almeno due linee energetiche (meridiani).

I chakra vengono paragonati al fiore di loto, questo perché benché esso nasca da acque stagnanti e putrescenti, dà origine ad un fiore bellissimo e candido. Proprio per tale peculiarità è considerato un simbolo di purezza: nato dal fango ma non macchiato da esso.

 

Tabella - corrispondenze ghiandole endocrine e chakra

Corpo fisico - yin

Chakra

Corpo sottile - yang

Epifisi

7

Sahasrara

Ipofisi

6

Ajina

Tiroide

5

Vishuddha

Timo

4

Anahata

Pancreas

3

Manipura

Gonadi

2

Svadhisthana

Surreni

1

Muladhara


 Stampa   

Copyright (c) Marcello Morselli   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2018 by DotNetNuke Corporation